sabato 9 giugno 2012

Risotto alle pere e taleggio in pentola a pressione

Ci sono le persone che fanno qualche mossa buona e una quantità di cattive. Per farne una buona ogni momento è giusto, ma per farne una cattiva ci vogliono le occasioni, le comodità. La guerra è la migliore occasione per fare fetenzie. Da' il permesso. Per una buona mossa invece non ci vuole nessun permesso.
Il giorno prima della felicità,
Erri De Luca 

Senza permesso un po' di delicatezza gustativa. E' la mia buona mossa - buona e veloce.

RISOTTO ALLE PERE E TALEGGIO
versione ultrarapida in pentola a pressione

Per 2 persone.

Ingredienti:
.180 g di riso
.1 pera abate
.1/2 cipolla 
.1/2 bicchiere di vino bianco
.100-130 g di taleggio
.burro


Tritate la cipolla e tagliate la pera a cubetti, spruzzandola con del limone per non farla annerire.

Risotto alle pere e taleggio

Fate appassire appena la cipolla in un pezzetto di burro, aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto a fiamma vivace, prestando attenzione a non bruciare la cipolla. Unite la pera a cubetti.

Risotto alle pere e taleggio
    
Coprite con l'acqua, aggiungete un po' di dado vegetale e salate. 

Risotto alle pere e taleggio

Chiudete con il coperchio. Al fischio della pentola a pressione, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 10'-15'.
Togliete il coperchio, mantecate - anche a fuoco spento  - con il taleggio, una noce di burro e un po' di grana grattugiato.  E se non siete di fretta decorate i piatti con fettine di pera.

Risotto alle pere e taleggio

A voi la vostra mossa, buon appetito!

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

5 commenti:

  1. Meraviglioso! Io dovrei imparare ad usarla... Mia madre usa tantissimo la pentola a pressione ma io son timorosa... Però so che è comodissima! ...ci proverò! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. La pentola pressione è fantastica...con i tempi di cottura ridotti oltre a guadagnare preziosi minuti conservi maggiormente le proprietà degli alimenti soprattutto della verdura :) prova che tentar non nuoce!!

    RispondiElimina
  3. Grande blog, verrò di nuovo qui!
    La ricetta è incoraggiante, sembra grande!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...