venerdì 10 febbraio 2012

Biscotti del lagaccio

Biscotti del Lagaccio con lievito naturale

Decisamente imperdonabile, ma meglio tardi che mai. perciò eccomi qua, dopo un mese di silenzio dove ho respirato di nuovo a pieni polmoni la vita, le persone che mi circondano. Un mese intenso e ricco di sensazioni. Sembra che il nuovo anno, insomma, stia prendendo la piega giusta. 
E ora, in questo attimo di tregua, sono di ritorno... mi mancava anche questo, l'ultimo tassello mancante!

I miei cari lettori? 
Spero stiate splendidamente bene.

BISCOTTI DEL LAGACCIO
ricetta di MarinaB

.230 g di lievito naturale rinfrescato
.600 g di farina forte, W 300
.110 g di burro morbido
.150 g di zucchero
.1 cucchiaino di malto
.1 cucchiaino raso di sale
.260 ml di acqua
.3 cucchiai di semi d'anice

Sciogliete in una ciotola capiente il lievito naturale pronto nell'acqua, unite lo zucchero, il burro, il malto, il sale, l'anice. Versate tutto al centro della farina disposta a fontana e impastate per 20' circa, fino a che la massa risulta liscia ed elastica.
Lasciate riposare per 30' a campana, dividete in circa sei pezzi e formate a filone. Lasciate la chiusura verso il basso e ponete a lievitare per tutta la notte, coperti da pellicola alimentare per evitare la formazione della crosticina superiore.
Al mattino infornate i filoni a 170° per 20'-25', fino a doratura. Fate raffreddare su una gratella e il giorno dopo tagliate i filoni e biscottate a 150° per 10'-15', a piacere.

Inzuppano a meraviglia!



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

  1. sono bellissimi...bravissima!

    RispondiElimina
  2. Sei mancata, però se quest'assenza è dovuta solo a cose piacevoli personalmente sono felice per te! prendo un biscotto...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...