lunedì 7 novembre 2011

Chiocciola di brioche ripiena di mele e confettura alle albicocche e pistacchi

Chiocciola di brioche ripiena di mele e  confettura alle albicocche e pistacchi

La vita è una brioche.
Mica solamente come una scatola di cioccolatini. E' anche una brioche.

Perché la brioche è deliziosa e soffice subito, mangiata ancora calda! Poi diventa sempre più secca, così anche la vita. La fanciullezza e la giovinezza vanno assaporate gustando ogni momento, cogliendo l'attimo, perchè con il passare degli anni la vita è sempre più dura. Tuttavia è con il tempo che si acquista la saggezza necessaria per capire il senso della vita, per apprezzare la stessa, ed è mentre mangi la tua brioche che assapori ogni aroma e conosci il gusto del ripieno che prima ignoravi ( a meno che tu, prima di addentarla, non abbia chiesto al barista se è alla marmellata o alla crema).
Ebbene la mia brioche è dolce, ricca di ingredienti semplici, ma intimi e insostituibili, un po' arrotolata e contorta, ma dai gusti chiari e concisi. Così anche la mia vita.

CHIOCCIOLA DI BRIOCHE RIPIENA DI MELE
E CONFETTURA ALLE ALBICOCCHE E PISTACCHI
ispirata da Pippi

Per la brioche:
.550 g di farina forte - W 310
.100 g di latte
.150 g di panna
.100 g di burro
.3 tuorli
.90 g di zucchero
.8 g di lievito fresco di birra
.1 pizzico di sale
.1 cucchiaino di miele

Per il ripieno:
.300 g di confettura alle albicocche e pistacchi home-made
.1 mela di medie dimensioni
.1 cucchiaino di rum
.2 cucchiai di zucchero integrale di canna

Per spennellare:
. 1 tuorlo
.50 g di panna

Preparate un lievitino con 100 g di latte appena intiepidito, in cui avrete sciolto il miele e lievito, e 100 g di farina. Una volta amalgamato il tutto, coprite con pellicola e ponete a lievitare in un luogo tiepido per 40'.
Sistemate 450 g di farina a fontana, sbattete con la forchetta i tuorli con il sale, con lo zucchero e la panna. Versate il lievitino ben gonfio al centro della fontana, asciugatelo con parte della farina e pian piano unite alla pasta la miscela di tuorli. Impastate fino a che sia tutto ben amalgamato, chiudete al centro il burro e battete fino a incordare, per 10' circa. Incidete poi a croce.
Lasciate lievitare la pasta in una ciotola unta di burro e coperta da pellicola alimentare a 28° circa per un'ora, poi riponete in frigorifero per tutta la notte. Altrimenti lasciate lievitare per circa 2- 2 ore e mezza a 28°, fino al raddoppio.
Se avete scelto la strada del frigorifero, il mattino seguente lasciate la ciotola per un'ora in luogo tiepido.
Prendete la massa lievitata, sgonfiate leggermente e date un giro di pieghe del tipo 2. Coprite con una ciotola e fate riposare per un'oretta. 
Stendete la massa a uno spessore di 1 cm, spalmate la confettura - lasciate un bordo di qualche cm per evitare che esca il ripieno - e spargete uniformemente le mele, tagliate a fettine sottili e profumate con il rum. Terminate spolverizzando con due cucchiai di zucchero integrale di canna. Arrotolate la pasta, pizzicate le estremità per chiudere, formate una chiocciola e praticate dei tagli decorativi con un coltello.  Spennellate con una miscela di panna e tuorlo d'uovo.
Ponete a lievitare per 2 ore circa a 28°, fino al raddoppio.
Spennellate nuovamente, decorate con dello zucchero in granella, infornate a 180°, in modalità statica, per 30' circa. Controllate la cottura con la prova stecchino.
Una volta cotta, lasciate intiepidire la brioche su una gratella. 

Chiocciola di brioche ripiena di mele e confettura alle albicocche e pistacchi


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

8 commenti:

  1. Questa briosche è un'autentica bellezza! Complimenti

    RispondiElimina
  2. wow... è stupenda, un ottimo connubio di gusti, la provo!!!

    RispondiElimina
  3. che spettacolo! per me inarrivabile davvero!
    BRAVA!

    RispondiElimina
  4. E' bella la tua vita...pardon, la tua brioche!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  5. Grazie grazie grazie a tutte, ma è più semplice a dirsi che a farsi come molte cose :)

    RispondiElimina
  6. Penso che mi piacerebbe gustarla domattina per colazione...sofficissima e golosissima!

    RispondiElimina
  7. Complimenti questa ricetta è fantastica e la foto poi rende benissimo l'idea di quanto deve essere buona!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...